AGRICOLTURA PER

SENZA TERRA


NUOVE PROSPETTIVE PER ALLEVARE LE NOSTRE API
ENGLISH | ITALIANO

"L’ape da miele, Apis mellifera, vive sul confine tra cultura e natura"

IL LIBRO

In questi anni le api stanno subendo perdite devastanti e gli apiari si riducono drasticamente, in alcune località rischiano la scomparsa. Cosa c’è dietro questa distruzione? E quanto pesa per tutta l’agricoltura, per la quale gli insetti impollinatori come le api sono un anello fondamentale, insostituibile?

Per le sue implicazioni, infatti, l’apicoltura è vera agricoltura anche se può essere esercitata da chi è senza terra. Intanto, in una battaglia combattuta a colpi di informazione e disinformazione, nell’opinione pubblica – soprattutto tra gli agricoltori – sta crescendo la sensibilità e la consapevolezza verso un problema che rischia di avere ripercussioni epocali.

Ma nello stesso tempo si affacciano nuove soluzioni, nuove prospettive che – viaggiando dalle pianure romene al Kosovo del dopoguerra, dai siti remoti in Slovenia e Svezia al cuore urbano di Parigi e Londra – l’autrice esplora per capire meglio cosa si può fare in questo momento cruciale per l’apicoltura e, più in generale, per l’intera comunità dei viventi.

di Sarah Waring | cura redazionale di Christopher Thomsontraduzione italiana di Sara Simoncelli | cura redazionale di Sheila Bernard

ISBN 978 88 98187 52 2

RECENSIONI


Una narrazione splendidamente cesellata per questo intreccio incantevole di storie affascinanti e sinora poco frequentate sulla vita degli apicoltori. È un libro che merita di essere ampiamente divulgato.Dave Goulson, biologo, ambientalista e autore di A Buzz in the Meadow, Jonathan Cape
Un libro davvero rilevante e di grande attualità per apicoltori, agricoltori, ecologisti e chiunque abbia a cuore l’ambiente. Di notevole presa anche sul lettore meno esperto, ma già consapevole, grazie alle informazioni seppur abbozzate dai media, delle criticità che le api si trovano ad affrontare e che ora acquisirà una migliore comprensione delle interconnessioni in gioco.John Phipps, curatore editoriale di Beekeepers Quarterly, Northern Bee Books
La scrittura di Sarah Waring è dinamica e accattivante nel presentarci l’articolata materia dell’apicoltura, che l’autrice accuratamente tratteggia attingendo dalle sue vivide esperienze di viaggio in Europa. Le sue storie conservano l’obiettività giornalistica di un’esperta del settore, coniugandosi con piena consapevolezza a una delicata prosa poetica.Dale Gibson, Apis Consultancy & Bermondsey Street Bees, Londra
Il lettore più attento alla salute e alla sopravvivenza delle api mellifere scoprirà che questo libro è tra i più chiarificatori in circolazione. La ricerca e la dedizione che Sarah Waring pone allo studio delle api traspaiono da ogni singola pagina.Chris Inch, Beekeeping in Ontario